lunedì 22 ottobre 2007

Montebianco




Ingredienti: (dose per 4 persone)

  • 500 g di Marroni
  • 1 cucchiaio Cacao in polvere
  • 1 bicchiere circa di Latte
  • Zucchero q.b.
  • Rhum o Cognac
  • Panna Montata

  • Pelate le castagne e mettetele a bollire con 2 fiori di anice stellato. Volendo al posto dell'anice potete usare semi di finocchio, oppure anche del rosmarino.

    Quando saranno cotte eliminate le pellicine. L'operazione è più facilitata se riuscite a farla con le castagne ancora nell'acqua calda, ma attenzione a non bruciarvi.

    Mettete in una pentola un po' di latte, con del cacao. Unite le castagne e fate cuocere fino a quando il latte sarà completamente assorbito e il composto sarà completamente asciutto.

    A questo punto se volete potete aggiungere un po' di liquore.

    Passate il composto nello schiacciapatate o nel passino delle verdure, facendo cadere la purea direttamente in ogni singolo piatto facendogli assumere una forma a cono.

    Montate la panna e versatela in cima al cono dandogli il caratteristico effetto.

    Se volete farvi del male decorate con marrons glacé.

    p.s. : La foto l'ho rubata da internet in quanto la mia non ho fatto in tempo a farla. Avevo troppa fretta di assaggiarlo.

    4 commenti:

    MariCri ha detto...

    Decorare con i marron glacè fa male soprattutto al portafoglio...perchè non provi a farli "casalinghi"? credo la base sia quella per fare i canditi...
    Comunque, questa me la sono scritta, poi ti dirò com'è venuto!

    Simona ha detto...

    Adoro i dolci con le castagne e questo sembra buonissimo. I marron glacè preferisco di no, troppo dolci.

    nightfairy ha detto...

    Prima o poi devo provarlo questo monte bianco, non mi ci metto mai!

    Federico ha detto...

    Grazie della visita a tutti ho lasciato un commento nel vostro ultimo post. A te Maricri No!